Recinto come barriera fisica, naturale, come le montagne, i fiumi o gli steccati. Ma anche come barriera convenzionale, come una frontiera. Frontiere che sono lentamente sparite, superate dalla politica e dagli scambi economici. Da tante frontiere, ad un'unica frontiera, da tanti recinti ad un unico recinto, internazionale, che avvolge la nostra contemporaneità

Il Rentista & il Tanguero. Riflessioni e suggerimenti sul risparmio degli italiani

Il Rentista & il Tanguero. Riflessioni e suggerimenti sul risparmio degli italiani
di Fabio Boscherini e Francesco Tutino,
Protagon Editori Toscani.

Il libro non è di carattere tecnico o specialistico, ma è un saggio di facile lettura e parte domandandosi se il denaro di ognuno di noi viene gestito nel nostro interesse o viene considerato molto più semplicemente come il mezzo per incrementare i ricavi del sistema bancario a cui viene affidato. In questa direzione con un linguaggio diretto, a volte ironico, affrontiamo, sulla base anche di una rivisitazione storica del sistema del risparmio italiano degli ultimi trent’anni, le principali problematiche e le innumerevoli contraddizioni che hanno caratterizzato, e che caratterizzano tuttora, i processi di impiego del denaro dei risparmiatori italiani.
Come già il titolo suggerisce, abbiamo usato molte metafore. Infatti il RENTISTA è il risparmiatore italiano che per lunghi anni ha percepito rendite pensando di investire il suo denaro quando al massimo lo stava risparmiando: in lingua ispanica il rentista è proprio colui che percepisce una rendita, denotando in tal modo un atteggiamento passivo. Il TANGUERO invece è il consulente finanziario, ovvero colui che consiglia il rentista, che lo fa danzare nell’affascinante quanto insidioso ballo globalizzato dei mercati finanziari. Su entrambi incombe l’ombra delle banche (i PADRONI DEL VAPORE), terzo attore del sistema del risparmio in Italia nonché detentore della totalità del denaro degli italiani.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*