Recinto come barriera fisica, naturale, come le montagne, i fiumi o gli steccati. Ma anche come barriera convenzionale, come una frontiera. Frontiere che sono lentamente sparite, superate dalla politica e dagli scambi economici. Da tante frontiere, ad un'unica frontiera, da tanti recinti ad un unico recinto, internazionale, che avvolge la nostra contemporaneità

Gran Bretagna: la mappa del crimine

(fonte: Sette-Corriere della Sera), a cura di Roberto Di Ferdinando

Da qualche settimana sul sito della polizia di Stato britannica (www.police.uk) è attiva la mappa nazionale del crimine. La mappa riporta tutte le vie della Gran Bretagna, riportando la segnalazione, con un punto rosso, se in quella strada vi è stato commesso un crimine e quale (furto con scasso, crimini violenti, rapine, furti d’auto, ecc…). Un modo anche per individuare le zone più “pericolose” di una città, valutazione da non sottovalutare anche nell’acquisto di una casa, sebbene vi sia così il rischio di creare dei ghetti o delle speculazioni immobiliari.
RDF

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*